Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 12/4/2006,n.163   Dlgs 18/4/2016,n.50

News

21/09/2017

Lex specialis

TAR Basilicata sez. I 11/9/2017

Contratti pubblici - Lex specialis - Non può essere disapplicata nel corso del procedimento neppure nel caso in cui talune delle regole in essa contenute risultino non più conformi allo ius superveniens, salvo naturalmente l'esercizio del potere di autotutela - Chiarimenti - Non possono in nessun caso integrare il capitolato di gara ed essere vincolanti per la commissione aggiudicatrice (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016) e articolo 64, comma 4 (D.Lgs 163/2006))

Accesso agli atti di gara

TAR Sardegna sez. I 6/9/2017

Contratti pubblici - Atti di gara - Diritto all'accesso - Atti coperti da segreto istruttorio di un procedimento penale- Esclusione (Articolo 53, comma 6 (D.Lgs 50/2016) e articolo 13, comma 6 (D.Lgs 163/2006))

Requisiti generali

Consiglio di Stato sez. VI 15/9/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Regolarità contributiva - Sussistenza del requisito - Individuazione secondo costante orientamento della giurisprudenza (Art. 80, c.4 (D.Lgs 50/2016))

20/09/2017

Offerte anomale

Consiglio di Stato Adunanza plenaria 19/9/2017

Contratti pubblici - Offerte anomale - Calcolo soglia di anomalia - Taglio delle ali - Offerte aventi eguale valore - Vanno considerate come unica offerta (Art. 97, c. 2, lett. a), b), e) (D.Lgs 50/2016) e art. 86, c.1 (D.Lgs 163/2006))

19/09/2017

Lex specialis

TAR Lombardia Milano sez. IV 18/9/2017

Contratti pubblici - Lex specialis - Disciplina di gara equivoca - Conseguente errore materiale nella formulazione dell'offerta economica - Soccorso istruttorio (Articolo 83, comma 8 e 9 (D.Lgs 50/2016))

18/09/2017

Contratti pubblici

Consiglio di Stato sez. VI 15/9/2017

Contratti pubblici - Giudizio circa l'anomalia o l'incongruità dell'offerta - Costituisce espressione di discrezionalità tecnica- Sindacabile dal giudice amministrativo solo in caso di macroscopica illogicità o di erroneità fattuale (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016) e articolo 87, comma 1 (D.lgs163/2006))

TassativitÓ delle cause di esclusione

Consiglio di Stato sez. VI 15/9/2017

Contratti pubblici - Principio di tassatività delle cause di esclusione- Finalizzato a ridurre gli oneri formali gravanti sulle imprese partecipanti a procedure di affidamento- Riduzione della discrezionalità della stazione appaltante nella c.d. (auto)regolamentazione del soccorso istruttorio (Articolo 83, comma 8 e 9 (D.Lgs 50/2016) e articolo 46, comma 1 e comma 1-bis (D.Lgs 163/2006))

Specifiche tecniche

Consiglio di Stato sez. III 11/9/2017

Contratti pubblici - Specifiche tecniche- Precetto di equivalenza - Presidio del canone comunitario dell'effettiva concorrenza - Impone che i concorrenti possano sempre dimostrare che la loro proposta ottempera in maniera equivalente allo standard prestazionale richiesto (Articolo 68, comma 7 (D.Lgs 50/2016) e articolo 68, comma 4 (D.lgs 163/2006))

15/09/2017

Avvalimento

Corte di Giustizia Europea 14/9/2017

Appalti pubblici - Direttiva 2004/18/CE - Articolo 47, paragrafo 2, e articolo 48, paragrafo 3 - Offerente che si avvale delle capacita· di altri soggetti al fine di soddisfare i requisiti dell'amministrazione aggiudicatrice - Perdita delle capacita· richieste da parte di tali soggetti - Normativa nazionale che prevede l'esclusione dell'offerente dalla gara e l'aggiudicazione dell'appalto a un concorrente» - Non contrasta con la direttiva 2004/18/CE (Art. 89, c. 3 (D.Lgs 50/2016))

Offerte anomale

Consiglio di Stato sez. III 13/9/2017

Contratti pubblici - Offerte anomale - Giudizio sull'anomalia dell'offerta - Natura globale e sintetica sulla serietà o meno dell'offerta nel suo insieme- Irrilevanza di eventuali singole voci di scostamento Discrezionalità tecnica- Vaglio del giudice amministrativo sulle giustificazioni presentate dal soggetto sottoposto al giudizio di verifica dell'anomalia dell'offerta - Limitato al riscontro di errori di valutazione evidenti e gravi (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016) e articolo 87, comma 1 (D.Lgs 163/2006))