Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

News

06/08/2020

Recesso dal contratto stipulato

TAR Campania Napoli sez. IV 3/8/2020

Contratti pubblici - Fase contrattuale - Non trova applicazione l'istituto della revoca, ma quello del recesso (art. 109 d.lgs. 50/2016) - Obbligo di indennizzare il contraente che patisce lo scioglimento del vincolo contrattuale (Articolo 109, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Omessa dichiarazione risultanze penali

TAR Lazio sez. II quater 28/7/2020

Contratti della Pubblica amministrazione – Esclusione dalla gara – Omessa dichiarazione risultanze penali – É causa di esclusione (Art. 80, c.1, lett. c) (D.Lgs 50/2016))

05/08/2020

Chiarimenti sul bando di gara

TAR Toscana sez. III 3/8/2020

Contratti pubblici - Chiarimenti - Sono ammissibili purché non modifichino la disciplina dettata per lo svolgimento della gara dettata dalla lex specialis (Articolo 71 comma 1 (D.Lgs 50/2016))

04/08/2020

Procedure telematiche - Marcatura temporale - Centro di cottura alternativo e requisito di esecuzione

Consiglio di Stato sez. III 28/7/2020

1. Contratti pubblici - Gara telematica e upload successivo dell'offerta economica con marcatura temporale - Corrispondenza codice identificativo marcatura precaricato - Soccorso istruttorio e principi delle procedure telematiche - Vizio radicale dll'offerta e tassatività delle cause di esclusione - Principio di autoresponsabilità degli operatori (Art. 58, c.1 e art. 83, c.8 e c,9 (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici - Servizi di refezione - Obbligo di garantire un centro di cottura alternativo - Va inteso come requisito di esecuzione e non di partecipazione (Art. 83, c.1 e art. 100, c.1 (D.Lgs 50/2016))

03/08/2020

TassativitÓ delle cause di esclusione - Esclusione per anomalia in assenza di contraddittorio

TAR Puglia Lecce sez. II 3/8/2020

Contratti pubblici - Tassatività cause di esclusione - Articolo 97, comma 8 d.lgs. 50 del 2016 - Mancata piana previsione della lex specialis di esclusione automatica delle offerte anomale - Esclusione senza previa attivazione del sub-procedimento di verifica dell'anomalia - Integra un profilo di illegittimità dell'agere amministrativo, per violazione del principio di tassatività delle cause di esclusione sancito a livello eurounitario e nazionale (Articolo 97, comma 8 e articolo 83, comma 8 (D.Lgs 50/2016))

Bando di gara

Consiglio di Stato sez. V 31/7/2020

Contratti pubblici- Bando di gara - Clausole non escludenti del bando - Vanno impugnate unitamente al provvedimento che rende attuale la lesione e cioè l'aggiudicazione a terzi - Regola derogata solamente allorché si contesti in radice l'indizione della gara, ovvero, all'inverso, si contesti che una gara sia mancata, avendo l'amministrazione disposto l'affidamento in via diretta del contratto, nonché, ancora, allorché si impugnino, direttamente, le clausole del bando assumendo che le stesse siano immediatamente escludenti. (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

RUP e provvedimenti di esclusione - Verifica del possesso dei requisiti

TAR Sicilia Palermo sez. III 30/7/2020

1.Contratti pubblici- RUP- Art. 31, comma 3, del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 - Delinea la competenza del responsabile unico del procedimento (RUP) in termini residuali, competenza che, nella sua qualità di dominus della gara, si estende anche all'adozione dei provvedimenti di esclusione delle imprese partecipanti (Art. 31, c.3 (D.Lgs 50/2016))
2.Contratti pubblici- Verifica del possesso dei requisiti- Art. 32, comma 7, del d.lgs. n. 50/2016- Permane sempre in capo alla stazione appaltante, anche successivamente alla fase dell'aggiudicazione e fino alla stipula del contratto (Art. 32, c.7 (D.Lgs 50/2016))

Criteri di valutazione delle offerte

TAR Campania Napoli sez. V 29/7/2020

Contratti pubblici - Criteri di valutazione delle offerte - Non sussiste a carico della stazione appaltante un obbligo ex se di individuazione di sub-criteri di valutazione- Punteggio numerico espresso sull'offerta tecnica - Integra una sufficiente motivazione allorquando i criteri predeterminati risultino sufficientemente chiari, analitici ed articolati, così da delimitare adeguatamente il giudizio della Commissione nell'ambito di un minimo e di un massimo e da rendere con ciò comprensibile l'iter logico seguito (Articolo 95, comma 8 (D.Lgs 50/2016))

Oneri di sicurezza - Verifica offerta anomala - Costo del lavoro - Accesso difensivo

Consiglio di Stato sez. V 30/7/2020

1. Contratti pubblici- Oneri sicurezza - Valutazione di congruenza dei costi dichiarati dall’impresa concorrente per gli oneri aziendali di sicurezza - Non può assumere a parametro di riferimento il valore economico dell’offerta – Devono essere rapportati “all’entità e alle caratteristiche della fornitura” (Articolo 95, comma 10 e articolo 97, comma 5, lettera c) (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici- Giudizio di verifica offerta anomala- Non può essere effettuata attraverso un giudizio comparativo che coinvolga altre offerte- Va condotto con esclusivo riguardo agli elementi costitutivi dell’offerta analizzata ed alla capacità dell’impresa (Articolo 97 comma 1 (D.Lgs 50/2016))
3. Contratti pubblici- Costo del lavoro- Tabelle ministeriali- Un semplice parametro di valutazione della congruità dell’offerta”- Occorre, perché possa dubitarsi della sua congruità, che le discordanze riscontrate siano considerevoli e palesemente ingiustificate (Articolo 95, comma 10 e articolo 23, comma 16 (D.Lgs 50/2016))
4.Contratti pubblici-Criteri di valutazione delle offerte, ivi compreso il peso da attribuire a tali singoli elementi e agli eventuali sub-criteri e sub-pesi, specificamente indicati nella lex specialis- Espressione dell'ampia discrezionalità (Articolo 95, comma 8 (D.Lgs 50/2016))
5. Contratti pubblici- Diritto all’accesso- E’strettamente legato alla sola esigenza di «difesa in giudizio»- E’ sempre necessario, nel bilanciamento tra il diritto alla tutela dei segreti industriali e commerciali ed il diritto all’esercizio del c.d. “accesso difensivo”, l’accertamento dell’eventuale nesso di strumentalità esistente tra la documentazione oggetto dell’istanza di accesso e la difesa in giudizio degli interessi della stessa impresa ricorrente (Articolo 53 comma 6 (D.Lgs 50/2016))

31/07/2020

Costo della manodopera

Consiglio di Stato sez. V 28/7/2020

Contratti pubblici- Giudizio di verifica offerta anomala- Costo della manodopera- Servizi di natura intellettuale - Va esclusa la natura intellettuale del servizio avente ad oggetto l'esecuzione di attività ripetitive che non richiedono l'elaborazione di soluzioni personalizzate (Articolo 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))