Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 12/4/2006,n.163   Dlgs 18/4/2016,n.50

News

20/10/2017

Requisiti generali

TAR Toscana Firenze sez. I 19/10/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Veridicità delle dichiarazioni - Non trova spazio a fronte di dichiarazioni certamente irrilevanti ai fini della partecipazione - Eventuale esclusione - Deve essere dichiarata nulla per violazione del principio di tassatività (Art. 80, comma 5, lett. f-bis e articolo 83, comma 8 (D.Lgs 50/2016))

18/10/2017

Risarcimento del danno

Consiglio di Stato sez. VI 17/10/2017

Contratti pubblici - Risarcimento del danno da mancata aggiudicazione - Criteri - Individuazione alla stregua dei principi affermati dall'adunanza plenaria n. 2/2017 (Art. 204, c.1 (D.Lgs 50/2016))

Offerte anomale

Consiglio di Stato sez. VI 17/10/2017

Contratti pubblici - Offerte anomale - Soglia di anomalia - Procedimento di calcolo - Individuazione - Calcolo dello scarto medio aritmetico - Va operato con riguardo alle offerte che restano dopo l'operazione di accantonamento (o taglio delle ali) (Art. 97, c.2 (D.Lgs 50/2016))

Offerte anomale

TAR Campania Napoli sez. VII 17/10/2017

Contratti pubblici - Giudizio di verifica offerta anomala - Valutazione chiarimenti - Sindacabile solo entro i ristretti limiti della macroscopica illogicità o abnormità della valutazione, ovvero di evidenti errori di fatto (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

17/10/2017

Accesso agli atti di gara

Consiglio di Stato sez. V 16/10/2017

Contratti pubblici - Procedura di affidamento - Accesso agli atti - Disciplina - Richiesta da parte di un soggetto estraneo alla procedura di gara, al fine salvaguardare la consistenza e il valore di un diritto di proprietà, effettuata in base all'art. 22 l. n. 241 del 1990 - Vaglio di legittimità da parte dell'Amministrazione sull'istanza di accesso - Limiti (Art. 53, c.1 (D.Lgs 50/2016))

16/10/2017

Procedura di aggiudicazione

TAR Calabria Catanzaro sez. I 13/10/2017

Contratti pubblici - Procedura di aggiudicazione - Atto di esclusione- Mancata impugnazione- Dovere di specificazione dell'oggetto della domanda introduttiva del ricorso- Non può ritenersi assolto mediante la generica indicazione di "tutti i verbali di gara" contenuta nel ricorso (Articolo 204, comma 1 (D.Lgs 50/2016) e articolo 244, comma 1 (D.Lgs 163/2006))

Lex specialis

TAR Calabria Catanzaro sez. I 13/10/2017

Contratti pubblici - Lex specialis- Onere di immediata impugnazione- Ipotesi di clausole escludenti - Caso in cui siano previsti oneri incomprensibili o del tutto sproporzionati per eccesso rispetto ai contenuti della procedura concorsuale - Fattispecie relativa alla fissazione di un importo a base di gara (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016) e articolo 64, comma 4 (D.Lgs 163/2006))

Aggiudicazione

Tribunale Regionale Giustizia Amministrativa Trento 13/10/2017

Contratti pubblici - Aggiudicazione - Termini Impugnazione - Dies a quo - Piena conoscenza dell'atto lesivo - Decorrente dalla conoscenza dell'atto nei suoi elementi essenziali e dalla possibilità di proporre successivi motivi aggiunti (Articolo 76, comma 5, lettera a))

12/10/2017

Offerta tecnica

TAR Sardegna sez. I 9/10/2017

Contratti pubblici - Offerta tecnica - Mancata sottoscrizione di elaborati dell'offerta tecnica da parte dei progettisti - Non può provocare l'automatica esclusione, se la documentazione è regolarmente sottoscritta dalla ditta partecipante ma non dai progettisti da esso indicati (Articolo 83, commi 8 e 9 (D.Lgs 50/2016))

Offerte anomale

Consiglio di Stato sez. V 10/10/2017

Contratti pubblici - Offerte anomale - Giustificazioni - Modifiche delle giustificazioni ovvero giustificazioni sopravvenute - Non sono a priori inammissibili - Limiti - Offerta nel suo complesso affidabile a garanzia corretta esecuzione - Offerta economica - Si fonda su stime previsionali e dunque su apprezzamenti e valutazioni implicanti un ineliminabile margine di opinabilità ed elasticità - Impossibilità di pretendere una rigorosa quantificazione preventiva delle grandezze delle voci di costo rivenienti dall'esecuzione futura di un contratto, essendo percontro sufficiente che questa si mostri ex ante ragionevole ed attendibile (Art. 97, c 1 e c..5 (D.Lgs 50/2016))