Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

TAR Toscana sez. I 10/6/2019

Contratti pubblici- Affidamento in house- Articolo 192, comma 2 del d.lgs. n. 50 del 2016- Occorre una valutazione preventiva sulla congruità economica dell'offerta dei soggetti in house- e un onere motivazionale rafforzato- Consente un penetrante controllo della scelta effettuata dall'Amministrazione sul piano dell'efficienza amministrativa e del razionale impiego delle risorse pubbliche (Articolo 192, comma 2 (D.Lgs 50/2016))

Deliberazione A.N.AC. 29/11/2017 n. 1234

Contratti pubblici - Natura di società in house - Non è di per sé sufficiente per considerare legittimo il singolo affidamento di un contratto di appalto o di una concessione che l'amministrazione debba disporre - Occorre svolgere una verifica in concreto relativa all'affidamento del contratto ai sensi degli artt. 5, commi 1-5 e 192, d.lgs. 50/2016 (Articolo 5, comma 1 e articolo 192, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Comunicato A.N.AC. 29/9/2017

Aggiornate le Linee Guida n. 7 - Iscrizione nell'Elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house (Art. 192, c.1 (D.Lgs 50/2016))

Parere Consiglio di Stato - Commissione speciale 5/9/2017 n. 1940

ANAC - Linee guida per l'iscrizione nell'elenco delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori, che operano mediante affidamenti diretti nei confronti di proprie società in house, previsto dall'art. 192, d.lgs. n. 50 del 2016 (Art. 192 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 29/5/2017

1. Affidamenti in house di contratti pubblici di lavori servizi e forniture - Assoggettamento al "rito appalti" di cui agli artt. 119, comma 1, lett. a), e 120 del codice del processo amministrativo - Va affermato - Termine per proporre il ricorso di primo grado - Risulta dimezzato. (Art. 5, c.1 (Dlgs 50/2016))
2. Giustizia amministrativa - Termine per ricorrere in sede giurisdizionale - Decorre dalla consapevolezza dell'esistenza del provvedimento e della sua potenziale lesività - Esistenza di ulteriori di vizi o compiuta conoscenza dei vizi inizialmente riscontrati, acquisita attraverso la conoscenza "integrale" del provvedimento medesimo o ulteriori atti del procedimento - Consente di proporre motivi aggiunti nell'ambito dell'impugnazione già proposta. (Art. 5, c.1 (Dlgs 50/2016))
3. Società in house - Costituisce un centro di imputazione di rapporti giuridici ed è dunque titolare di diritti e posizioni soggettive in generale - Relazione interorganica con l'ente pubblico.... (Art. 5, c.1 (Dlgs 50/2016))

TAR Valle d'Aosta 20/2/2017

Contratti pubblici - Affidamento in house - Natura eccezionale rispetto a ricorso a libero mercato - Obbligo motivazionale più stringente (Art. 5, c.1 (Dlgs 50/2016))

Corte di Giustizia Europea 8/12/2016

1. Appalti pubblici - Affidamenti in house - Attività prevalente per l'amministrazione aggiudicatrice Attività svolta in favore di enti territoriali terzi - Esclusione (Art. 5, c.1 (Dlgs 50/2016))
2.Appalti pubblici - Affidamenti in house - Attività prevalente per l'amministrazione aggiudicatrice - Controllo analogo - Criteri di individuazione (Art. 5, c.1 (Dlgs 50/2016))