Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

TAR Lombardia Milano sez. IV 9/8/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Chiarimento - Non è strumento idoneo per modificare la legge di gara (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sicilia Palermo sez. II 1/8/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Chiarimenti- Non sono idonei ad introdurre requisiti di partecipazione idonei a giustificare l'esclusione di un concorrente - Eventuali clausole escludenti ulteriori, introdotte in sede di chiarimenti- Sono nulle ai sensi del comma 8 dell'art. 83 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. III 2/8/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato del 26 aprile 2018, n. 4 - Clausole immediatamente escludenti - Onere di immediata impugnazione (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Deliberazione A.N.AC. 10/7/2019 n. 653

Contratti pubblici - Bandi di gara - Possono prevedere requisiti di capacità tecnica anche particolarmente rigorosi, purché non siano discriminanti e abnormi rispetto alle regole proprie del settore (Articolo 71, comma 1 e art. 83, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. II 18/7/2019

Contratti pubblici - Regole della lex specialis di gara - Vincolano sia i concorrenti, sia la stessa amministrazione - E' preclusa qualsiasi lettura che non sia in sé giustificata da un'obiettiva incertezza del loro significato letterale - Clausole obiettivamente oscure o non chiare- Principio del favor per la partecipazione alla gara - Impone di applicare l'interpretazione meno restrittiva (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Milano sez. IV 27/5/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Clausole escludenti - Onere di immediata impugnazione- Clausole che non vi rientrano e che devono essere impugnate con il provvedimento di aggiudicazione-Clausole che fissano i criteri di aggiudicazione - Omessa previsione di requisiti soggettivi di qualificazione ai fini della partecipazione (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Deliberazione A.N.AC. 10/4/2019 n. 335

Contratti pubblici - Bando di gara - Bando Tipo n. 1- Attestazioni di conformità rilasciate da Organismi accreditati - Devono essere pertinenti sia al settore di attività nel quale l'organismo/laboratorio rilascia la certificazione che al c.d. campo di applicazione - Servizio di "refezione scolastica e pasti caldi al domicilio di anziani e indigenti" - Requisito di certificazione richiesto dal bando, nel settore della ristorazione, per il campo d'applicazione "piattaforme acquisti e distribuzione di beni alimentari" - Non appare idoneo, non pertinente e sproporzionato all'oggetto della gara, e tale quindi da restringere indebitamente la concorrenza (Articolo 71, comma 1 e articolo 30, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Milano sez. IV 2/5/2019

Contratti pubblici - Bando di gara- Adunanza Plenaria n. 4 del 2018- - Impugnabile soltanto unitamente agli atti di cui costituisce applicazione (come le esclusioni o le aggiudicazioni, per fare un facile esempio) - Clausole immediatamente escludenti- Deve trattarsi di una impossibilità o di una onerosità oggettive e non della mera difficoltà riferita al singolo partecipante (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Milano sez. IV 27/4/2019

Contratti pubblici- Bandi di gara - Sono impugnabili soltanto unitamente agli atti di cui costituiscono applicazione - Garanzia del principio di massima partecipazione- Eccezioni-Onere di impugnazione immediata vale solo per le clausole che impediscono con certezza la stessa formulazione dell'offerta (Art. 71, c.1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 29/4/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Impugnativa autonoma e anticipata - Ammissibile solo per clausole escludenti o impeditive la partecipazione - Regola dell'impugnazione con l'atto applicativo (Art. 71, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Umbria sez. I 8/4/2019

Contratti pubblici- Bando di gara che prevede che il DGUE sia contenuto in un supporto elettronico (es. cd/chiavetta usb)- Trasmissione di un supporto vuoto - Configura un'irregolarità essenziale non sanabile (Articolo 83, comma 9 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sicilia Catania sez. III 3/4/2019

Contratti pubblici- Bando di gara - Chiarimenti - Non possono valere a modificare la disciplina dettata per lo svolgimento della gara, per come scolpita nella "lex specialis" (Cons. St., sez. V, 8 aprile 2014, n.1666)- Precisazioni - Costituiscono una sorta di interpretazione autentica, con cui l'Amministrazione aggiudicatrice chiarisce la propria volontà provvedimentale (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Puglia Lecce sez. II 25/3/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Chiarimenti auto-interpretativi della stazione appaltante - Non possono costituire un'inammissibile interpretazione autentica (Articolo 71 comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 8/2/2019

Contratti pubblici - Bando di gara- Previsione di un requisito essenziale di partecipazione- Interpretazione oggettiva (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Puglia Bari sez. II 29/1/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Interpretazione - Applicazione degli articoli 1362 ss. c.c.- Va attribuito il senso che risulta dal complesso dell'atto (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))