Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

TAR Sicilia Catania sez. IV 26/7/2018

Contratti pubblici - Bando di gara - Criterio di selezione dell'offerta - Impugnazione - Sentenza dell'Adunanza plenaria del Consiglio di Stato n. 4 del 2018 - Impugnativa del bando può essere proposta solo al momento in cui è stata decretata l'aggiudicazione a favore di taluno dei partecipanti- Unica eccezione per le clausole escludenti tra cui non rientra la clausola sul criterio di selezione delle offerte (Articolo 71, comma 1 e art. 95, c.2 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. I 25/7/2018

Contratti pubblici - Clausole del bando di immediata impugnabilità - Sono quelle che impediscono all'interessato di prendere parte alla gara - Ricollegano alle prescrizioni introdotte un effetto giuridico diretto che appare immediatamente lesivo dell'interesse sostanziale degli aspiranti (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Brescia sez. II 14/7/2018

Contratti pubblici - Bando di gara - Onere di immediata impugnazione - Non concerne solo quelle in senso classico "escludenti", che prevedono requisiti soggettivi di partecipazione, ma anche le clausole afferenti alla formulazione dell'offerta (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Campania Salerno sez. I 4/7/2018

Contratti pubblici - Bando di gara - Interpretazione - Soggiace alle stesse regole dettate dall'art. 1362 e ss. c.c. per l'interpretazione dei contratti- Assume carattere preminente quella collegata all'interpretazione letterale, in quanto compatibile con il provvedimento amministrativo - Concorrente dispensato dal ricostruire, attraverso indagini ermeneutiche ed integrative, ulteriori ed inespressi significati (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Brescia sez. II 19/6/2018

Contratti pubblici - Onere di immediata impugnazione - Non concerne solo le clausole "escludenti", che prevedono requisiti soggettivi di partecipazione, ma anche le clausole afferenti alla formulazione dell'offerta che rendano impossibile la presentazione di una offerta (Art. 71, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. I ter 16/6/2018

Contratti pubblici - Bando di gara - Legittimazione a ricorrere impresa non concorrente - Ipotesi limitate all'impugnazone delle clausole escludenti- Fattispecie (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 11/6/2018

Contratti pubblici - Bando di gara - Chiarimenti - Carattere interpretativo e non o modificativo del bando (Art. 71, c. 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 1/6/2018

Contratti pubblici - Bando di gara - Clausole immediatamente escludenti - Individuazione alla luce della giurisprudenza dell'adunanza plenaria (Art. 71, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Milano sez. IV 31/5/2018

Contratti pubblici- Adunanza plenaria del Consiglio di Stato n. 4/2018 - Clausole del bando di gara autonomamente impugnabili - In quanto impeditive delle partecipazione alla gara, sono immediatamente lesive dell'interesse del potenziale concorrente - Non vi rientra la clausola che fissa il criterio di aggiudicazione dell'appalto (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Veneto sez. I 28/5/2018

Contratti pubblici - Clausole della lex specialis immediatamente lesive immediatamente impugnabili, senza attendere la loro concreta applicazione da parte della stazione appaltante - Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato n. 4 del 26 aprile 2018 - Clausole non escludenti del bando - Vanno impugnate unitamente al provvedimento che rende attuale la lesione (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Brescia sez. I 14/5/2018

Contratti pubblici - Bando di gara - Onere di immediata impugnazione - Clausole escludenti - Ipotesi specifiche (Art. 71, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sicilia Catania sez. I 7/5/2018

1. Procedura di evidenza pubblica - Bando di gara - Legittimazione al ricorso- Clausole escludenti - Onere di immediata impugnazione - Rimanenti clausole - Devono essere impugnate insieme con l'atto di approvazione della graduatoria definitiva - Tali clausole postulano la preventiva partecipazione alla gara (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici - Lex specialis - Accettazione delle regole di partecipazione - Non comporta l'inoppugnabilità di clausole del bando regolanti la procedura che fossero, in ipotesi, ritenute illegittime - Una stazione appaltante non può mai opporre ad una concorrente un'acquiescenza implicita alle clausole del procedimento (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 4/5/2018

Contratti pubblici - Bando di gara - Base d'asta insufficiente - Mancata indicazione costi della manodopera da parte della stazione appaltante - Impossibilità di formulare offerta remunerativa - Lesione immediata - Onere tempestiva impugnazione del bando - Va affermata (Art. 71, c.1 e art.23, c.16 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. I ter 13/4/2018

Contratti pubblici - Bando di gara - Onere di immediata impugnazione - Escluso per le clausole del bando riguardanti la composizione ed il funzionamento del seggio di gara, delle prescrizioni del bando che condizionano, anche indirettamente, la formulazione dell'offerta economica (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. I quater 23/3/2018

Contratti pubblici - Bando di gara - Onere di immediata impugnazione - Clausole che impongono la formulazione di un'offerta in termini antieconomici (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))