Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

Consiglio di Stato sez. V 31/7/2020

Contratti pubblici- Bando di gara - Clausole non escludenti del bando - Vanno impugnate unitamente al provvedimento che rende attuale la lesione e cioè l'aggiudicazione a terzi - Regola derogata solamente allorché si contesti in radice l'indizione della gara, ovvero, all'inverso, si contesti che una gara sia mancata, avendo l'amministrazione disposto l'affidamento in via diretta del contratto, nonché, ancora, allorché si impugnino, direttamente, le clausole del bando assumendo che le stesse siano immediatamente escludenti. (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Toscana sez. I 26/6/2020

Contratti pubblici - Bando di gara - Adunanza plenaria del Consiglio di Stato 26 aprile 2018, n. 4 - Legittimazione a ricorrere - Clausole escludenti

TAR Lazio Roma sez. III bis 17/6/2020

Contratti pubblici - Bando di gara - Clausole immediatamente escludenti ai fini dell'immediata impugnazione - Motivi immediatamente escludenti - Devono avere natura oggettiva e non inerire meramente a pretese situazioni soggettive, ascrivibili ad un giudizio meramente individuale di non convenienza della commessa (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 14/5/2020

Contratti pubblici-Bando di gara- Criteri di valutazione - La giurisprudenza esclude un onere di immediata impugnazione del bando, stante la natura non escludente delle previsioni in questione (Articolo 71, comma 1 e articolo 95, comma 8 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 26/3/2020

Contratti pubblici - Bando di gara - Va preclusa qualsiasi lettura che non sia in sé giustificata da un'obiettiva incertezza del loro significato letterale (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 25/3/2020

Contratti pubblici- Bando di gara - Interpretazione - Soggiace alle stesse regole dettate dall'art. 1362 e ss. c.c. per l'interpretazione dei contratti- Procedure di gara ad evidenza pubblica- Va garantito il principio del favor partecipationis secondo il quale, in caso di clausole del bando ambigue o dubbie, occorre privilegiare l'esegesi che estende, per quanto possibile, la platea dei partecipanti alla gara (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. VI 19/12/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Interpretazione - Favor partecipationis - Servizi di vigilanza non armata e servizio di portierato - Requisiti speciali - Operatore economico che ha svolto servizio di portierato - Puo' partecipare a gara per servizi di vigilanza non armata (Art. 71, c.1 e art.83, c. 6 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. I bis 11/12/2019

Contratti pubblici - Bando di gara- Chiarimento- Non può essere considerato alla stregua della lex specialis di gara e deve essere interpretato in conformità alle norme e ai principi generali in materia di contratti pubblici.

Consiglio di Stato sez. V 9/12/2019

Contratti pubblici- Bando di gara - Unitarietà della gara – E' dimostrata dalla nomina di un'unica commissione giudicatrice e di un unico responsabile del procedimento, deputati ad adottare provvedimenti di gara riguardanti tutti i lotti, nonché dalla circostanza che non tutti i lotti coincidono con un unico territorio regionale, comprendendo, in diversi casi, più regioni (Articolo 51, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 29/11/2019

Contratti pubblici- Bando di gara- Interpretazione - Secondo la valenza letterale delle parole, ovvero per ciò che esso dice espressamente- Tutela dell'affidamento degli interessati e del principio del favor partecipationis (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sicilia Catania sez. IV 25/11/2019

Contratti pubblici - Ambito d'immediata impugnabilità di un bando di gara -Non è circoscritto alle sole sue clausole stricto sensu escludenti - Ricomprende anche altre evenienze particolari, tra le quali quella che la lex specialis del caso concreto non sia tale da consentire la formulazione di una seria e ponderata offerta (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 27/11/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Carattere immediatamente escludente ai fini della immediata impugnazione - Ipotesi specifiche- accomunate dal fatto di impedire in modo macroscopico ovvero di rendere estremamente ed inutilmente difficoltoso ad un operatore economico di formulare un'offerta corretta, adeguata e consapevole - Vi rientrano anche quelle che prevedono un importo a base d'asta insufficiente alla copertura dei costi (Art. 71 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 22/11/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Clausole escludenti - Comprendono qualunque disposizione contenuta nella lex specialis di gara che sia tale da precludere la partecipazione dell'impresa interessata (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Milano sez. IV 9/8/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Chiarimento - Non è strumento idoneo per modificare la legge di gara (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sicilia Palermo sez. II 1/8/2019

Contratti pubblici - Bando di gara - Chiarimenti- Non sono idonei ad introdurre requisiti di partecipazione idonei a giustificare l'esclusione di un concorrente - Eventuali clausole escludenti ulteriori, introdotte in sede di chiarimenti- Sono nulle ai sensi del comma 8 dell'art. 83 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 (Articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))