Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 12/4/2006,n.163   Dlgs 18/4/2016,n.50

Archivio News

Consiglio Giustizia Amministrativa Regione Sicilia 28/12/2017

Contratti pubblici - Motivi di esclusione - Penali ancora sub judice - Omessa dichiarazione - Art. 80, comma 5, lett. c, d.lgs. n. 50 del 2016 - Non comporta esclusione (Art. 80, c.5, lett. c) (D.Lgs 50/2016))

TAR Campania Napoli sez. IV 5/1/2018

Contratti pubblici - Cause di esclusione - Gravi illeciti professionali - Provvedimento di esclusione - Deve recare un'adeguata motivazione circa l'incidenza della gravità del pregresso inadempimento sull'affidabilità del concorrente in rapporto alla diversa e futura prestazione oggetto della gara (Articolo 80, comma 13 (D.Lgs 50/2016))

TAR Campania Napoli sez. IV 5/1/2018

Contratti pubblici - Cause di esclusione - Gravi illeciti professionali- Applicazione dell'art. 80 comma 5 lett. c del d.lgs. 50/2016 - Ratio legis - Tesa a escludere ogni margine di discrezionalità in capo alla stazione appaltante nel caso in cui le precedenti risoluzioni contrattuali siano sub judice- Ipotesi di contestazione giudiziale- Le stazioni appaltanti non potranno escludere gli operatori che pure si assuma essere stati gravemente inadempienti in precedenti contratti con la P.A. (Articolo 80, comma 5, lettera c) (D.Lgs 50/2016))

TAR Campania Napoli sez. II 13/11/2017

Contratti pubblici - Cause di esclusione - Nuova disposizione contenuta nell'art.80, comma 5, lett. c) del d.lgs. 50 del 2016- Presenta un contenuto ed una portata più ampia della precedente disciplina-Esclusione dei concorrenti in presenza di significative carenze nell'esecuzione di un precedente contratto di appalto o di concessione che ne hanno causato la risoluzione anticipata- Carenze alternativamente o non contestate in giudizio dall'appaltatore privato o confermate all'esito di un giudizio (Articolo 80, comma 5, lettera c) (D.Lgs 50/2016))

TAR Sicilia Palermo sez. II 10/11/2017

Contratti pubblici - Cause di esclusione -Gravi illeciti professionali- Elencazione contenuta nell'art. 80, comma 5, lett. c) del d.lgs. n. 50 del 2016- Non è tassativa, ma meramente esemplificativa - Inadempimento contrattuale - Deve aver comportato un provvedimento di risoluzione anticipata del contratto, al quale sia stata prestata acquiescenza, che sia stato confermato in sede giurisdizionale ovvero, alternativamente, una condanna al risarcimento del danno o altre sanzioni (Art. 80, comma 5, lettera c) (D.Lgs 50/2016))

TAR Puglia Lecce sez. III 6/9/2017

Contratti pubblici - Cause di esclusione - Gravi illeciti professionali- Articolo 80 comma 5 lettera c) d.lg. 50/16 - Elencazione fattispecie - Natura esemplificativa (Articolo 80, comma 5, lettera c) (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 27/7/2017

Contratti pubblici - Cause di esclusione - Devono essere tutte indicate nel bando di gara - Eterointegrazione lex specialis - Ha carattere eccezionale - Principi di certezza e massima concorrenza (Art. 71, c.1 e art. 83, c.8 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 6/2/2017

Contratti pubblici - Cause di esclusione - Esistenza di unico centro decisionale - Onere di provare tale unicità e non anche prova in concreto dell'avvenuta alterazione del confronto concorrenziale (Art. 80, c. 5, lett. m) (Dlgs 50/2016) e art. 38, lett. m-quater (Dlgs 163/2006))

Comunicato Presidente A.N.A.C. 21/12/2016

Modelli di segnalazione all'Autorità per le comunicazioni utili ai fini dell'esercizio del potere sanzionatorio della Autorità, relativamente ad Operatori Economici nei cui confronti sussistono cause di esclusione ex art. 80 del d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50, nonché per le notizie, le informazioni dovute dalle stazioni appaltanti ai fini della tenuta del casellario informatico (Art. 80, c.1 (Dlgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. VI 2/1/2017

Contratti pubblici - Cause di esclusione - Possibilità di desumere da procedimenti penali l'esistenza di fatti idonei ad integrare gli estremi del grave errore professionale - Onere di puntuale descrizione di tali fatti e della loro incidenza causale sul rapporto fiduciario - Ragioni - Rispetto del principio di tassatività della cause di esclusione (Art. 80, c.5, lett. c) (Dlgs 50/2016) e art. 38, lett. c) e f) (Dlgs 163/2006))

TAR Puglia Lecce sez. III 22/12/2016

Contratti pubblici - Cause di esclusione- Gravi illeciti professionali - Art. 80, c.5, lett. c) dlgs. 50/2016 - Comprendono significative carenze nell'esecuzione di un precedente contratto di appalto o di concessione che ne hanno causato la risoluzione anticipata non conteste in giudizio (Art. 80, c.5, lett. c) (Dlgs 50/2016) - Art. 38, lett. f) (Dlgs 163/2006))

TAR Calabria Catanzaro sez. I 19/12/2016

Contratti pubblici - Cause di esclusione - Gravi illeciti professionali ex art. 80, c.5, lett. c) dlgs. 50/2016 - Fattispecie rilevanti - Individuazione (Art. 80, c.5, lett. c) (Dlgs 50/2016))

TAR Campania Salerno sez. I 28/10/2016

Appalti pubblici - Cause di esclusione - Regolarità contributiva - Pendenza dei termini per la presentazione di una contestazione giurisdizionale o, in caso di avvenuta impugnazione - Pronuncia giurisdizionale non ancora passata in giudicato - Definitività della violazione tributaria - Non è un concetto di carattere assoluto - Suscettibile di trovare relativa concretizzazione all'esito dei percorsi euristici all'uopo prefigurati dall'ordinamento (Art. 80, comma 4 (Dlgs 50/2016) e art. 38, comma 1, lett. g) (Dlgs 163/2006))

Consiglio di Stato sez. IV 11/7/2016

Appalti pubblici - Cause di esclusione - Grave negligenza o malafede - Responsabilita' contrattuale - Non deve essere accertata in modo irrefragabile - Sufficienza richiamo provvedimento di risoluzione per inadempimenti contrattuali (Art. 38, lett. f) (Dlgs 163/2006) e art. 80, c. 5, lett. c) (Dlgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. VI 5/5/2016

Appalti pubblici - Cause di esclusione - Errore grave nell'esercizio della propria attività professionale - Onere dichiarativo, a pena di esclusione, su pregresse risoluzioni contrattuali anche se relative ad appalti affidati da altre stazioni appaltanti, diverse da quella che ha bandito la gara (Articolo 38, comma 1, lettera f) (Dlgs 163/2006) e articolo 80, comma 5, lett. c) (Dlgs 50/2016))