Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

Consiglio di Stato sez. V 31/8/2016

Appalti pubblici - Cauzione provvisoria - Escussione per dichiarazioni non veritiere - Garanzia del rispetto del patto di Integrità cui si vincola chi partecipa alle gare ad evidenza pubblica - Ordinaria conseguenza della violazione dell'obbligo di diligenza gravante sull'offerente (Art. 75, c.1 (Dlgs 163/2006) e art. 93, c.1 (Dlgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. VI 18/7/2016

Appalti pubblici - Cauzione provvisoria - Vizi o mancanza - Non comporta ex se l'esclusione - A differenza della carenza impegno fideiussore a rilasciare la garanzia definitiva (Art. 75, c.8 (Dlgs 163/2006) e art. 93, c.1 (Dlgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. II bis 23/6/2016

Appalti pubblici - Cauzione provvisoria d'importo insufficiente e/o deficitario rispetto a quello richiesto dalla lex specialis di gara - Non costituisce di per sé causa di esclusione - Soccorso istruttorio (Articolo 75, art.46, comma 1 (Dlgs 163/2006) e art. 93, comma 1, 83, comma 9 (Dlgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. III quater 6/5/2016

Appalti pubblici - Eventuali irregolarità relative alla cauzione provvisoria - Non possono condurre all'esclusione dalla competizione- Ricorso alla regolarizzazione mediante il soccorso istruttorio (Art. 75 comma 1 (Dlgs 163/2006), art. 93 comma 1(Dlgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. I ter 2/5/2016

Appalti pubblici - Incameramento della cauzione provvisoria- Conseguenza automatica del provvedimento di esclusione per accertato difetto dei requisiti generali (Art. 75 comma 1 (Dlgs 163/2006), art. 93 comma 1 (Dlgs 50/2016))

TAR Marche sez. I 19/2/2016

Appalti pubblici - Cauzione provvisoria- Irregolarità, insufficienza e la stessa inesistenza della cauzione provvisoria - Non possono dar luogo ad esclusione dalla gara, ma solo ad un soccorso istruttorio (Art. 75, comma 1)

TAR Lazio Roma sez. I ter 15/2/2016

Appalti pubblici - Cauzione provvisoria - Mira ad assicurare la serietà e l'attendibilità dell'offerta - Esclusione - Comporta l'incameramento quale conseguenza automatica (Art. 48, comma 1)

TAR Lazio Latina sez. I 23/12/2015

Appalti pubblici - Cauzione provvisoria- Mira ad assicurare la serietà e attendibilità dell'offerta - Funzione sanzionatoria per la mancata o insufficiente dimostrazione dei requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnico-organizzativa, ed altresì dei requisiti di carattere generale ex art. 38 del d.lgs. n. 163/2006 (Art. 75, comma 1 e art. 48, comma 1)

Parere A.N.AC. 21/10/2015 n. 171

Appalti pubblici - Cauzione provvisoria - Richiesta di rating ai garanti - Violazione principi di proporzionalità e non aggravamento (Artt. 2 e 75)

Parere A.N.AC. 28/10/2015 n. 183

Appalti pubblici - Cauzione provvisoria - Fidejussione prestata con modalita` non consentite - Intermediario finanziario non abilitato al rilascio di garanzie nei confronti del pubblico - Esclusione (Art. 75, c.1)

TAR Puglia Bari sez. I 13/11/2015

Appalti pubblici - Cauzione provvisoria - Incameramento - Meccanismo sanzionatorio generale - Verifica anomalia - Rifiuto di produrre giustificazioni ulteriori - Mancata stipula del contratto - Per fatto non collaborativo del concorrente - Incameramento cauzione - Legittimità (Art. 88, c.1 e art.75, c.1)

Consiglio di Stato sez. V 15/10/2015

Procedura di gara - Cauzione provvisoria - Prestata nei termini previsti dalla lex specialis - Irregolarità - Soccorso istruttorio (Art. 75, comma 2 e art. 46 comma 1)

Consiglio di Stato, sez. V, 28/7/2015

Procedura di gara - Cauzione provvisoria - Irregolarita' - Applicazione soccorso istruttorio - Ammissibilita' (art. 75, c.1 e 38, c.2bis)

Consiglio di Stato sez. V 12/5/2015

Gara di appalto - Provvedimento di esclusione - Cauzione provvisoria - Incameramento - Conseguenza automatica (Art. 75 comma 1 e art. 48, comma 2)

TAR Campania Napoli sez. I 29/4/2015

Appalti pubblici - Procedura di gara - Cauzione provvisoria - Importo deficitario - Non integra causa di esclusione - Ragioni (Art. 75, c. 1)