Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

Consiglio di Stato sez. III 7/11/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Composizione illegittima - Sostituzione dei commissari incompatibili - Inammissibilità - Illegittimità derivata di tutti gli atti - Sostituzione dell'intera commissione giudicatrice e rinnovazione della procedura (Art. 77, c.1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 7/11/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Presenza di due commissari che hanno avuto rapporti diretti o indiretti con uno dei concorrenti - Conflitto di interessi - Configurabilità - Fattispecie (Art.77, c.6 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 26/10/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Rup quale componente commissione giudicatrice- Non sussiste alcuna automatica incompatibilità - Eventuale situazione di incompatibilità - Deve ricavarsi dal dato sostanziale della concreta partecipazione alla redazione degli atti di gara, al di là del profilo formale della sottoscrizione o mancata sottoscrizione degli stessi e indipendentemente dal fatto che il soggetto in questione sia il funzionario responsabile dell'ufficio competente - Interpretazione restrittiva dell'incompatibilità - Onere della prova - Sussiste sul ricorrente - Incompatibilità - Non può desumersi ex se dall'appartenenza del funzionario componente della commissione, alla struttura organizzativa preposta, nella fase preliminare di preparazione degli atti di gara e nella successiva fase di gestione, all'appalto stesso (Art. 77, c.4 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 1/10/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Esperienza dei commissari nello specifico settore cui si riferisce l'oggetto del contratto - Va intesa nel senso che la competenza ed esperienza richieste ai commissari debba essere riferita ad aree tematiche omogenee, e non anche alle singole e specifiche attività oggetto dell'appalto (Art. 77, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Calabria Catanzaro sez. I 20/7/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Censure che involgono profili tecnici altamente specialistici e di minuto dettaglio - Limiti sindacato - Manifesta illogicità, irrazionalità, arbitrarietà ed irragionevolezza delle valutazioni operate in sede di aggiudicazione delle procedure ad evidenza pubblica (Articolo 77, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 18/6/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Esperienza nello specifico settore dell'appalto - Interpretazione - Prevalente presenza membri esperti - Riferimento al "settore di attività" - Rileva la competenza per aree tematiche omogenee, non per tutte e ciascuna delle materie rientranti nell'area tematica oggetto dell'appalto o addirittura per i singoli e specifici aspetti presi in considerazione dalla lex specialis di gara ai fini valutativi - Valutazione complessiva e sistematica dell'esperienza in capo alla commissione giudicatrice - Possibilità di integrazione diverse professionalità (Art. 77, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Toscana sez. III 5/7/2018

Contratti pubblici - Commissioni giudicatrice - Può avvalersi di consulenti esterni per meglio valutare elementi di possibile criticità - Limiti - Mero supporto tecnico e non per supplire all'attività valutativa (Articolo 77 comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Campania Salerno sez. I 6/7/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Discrezionaltà tecnica - Insindacabile nel merito (Articolo 77, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 25/6/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Competenza dei membri della Commissione - E' concretamente soddisfatta allorché due dei suoi tre componenti siano portatori di una specifica competenza nel settore cui il singolo appalto si riferisce ed il terzo membro vanti comunque una competenza tecnica generale in materia di pubbliche gare (Art. 77, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sicilia Catania sez. III 11/5/2018

Contratti pubblici - Valutazioni espresse dalla commissione di gara - Devono intendersi estranee all'ambito oggettivo del sindacato di legittimità delle relative determinazioni - Fanno eccezione le ipotesi in cui siano inficiate da macroscopici errori di fatto, da illogicità o da irragionevolezza manifesta (Articolo 77 comma 1 e 95, comma 2 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 11/5/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Incompatibilità - Interpretazione disciplina - Elementi oggetto di valutazione (Art. 77, c.4 (D.Lgs 50/2016) e art. 84, c.4 (D.Lgs 163/2006))

Consiglio di Stato sez. V 3/5/2018

Contratti pubblici - Procedura di evidenza pubblica - Ricorso giurisdizionale - Generiche censure avverso le valutazioni della Commissione giudicatrice - Inammissibilità (Articolo 77, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Calabria Catanzaro sez. I 4/4/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Coincidenza soggettiva tra RUP e membro (o presidente) della commissione- Occorre dar conto nel corpo della relativa determinazione amministrativa di nomina della insussistenza di ragioni ostative alle attività effettivamente e concretamente svolte dal RUP nell'ambito della specifica procedura di gara (Art. 77, c.4 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 20/3/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Divergenza delle valutazioni dei singoli commissari - E' immanente alla dialettica propria di un organo collegiale - Costituiscono indice di autonomia di giudizio dei singoli commissari - Assorbimento nella decisione collegiale finale (Art. 77, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Emilia Romagna Bologna sez. II 14/3/2018

Contratti pubblic i- Commissione giudicatrice - Enti locali - Cumulo delle funzioni di RUP e di Presidente della Commissione di gara - Non lede le regole di imparzialità - Ragioni (Articolo 77, comma 4 (D.Lgs 50/2016))