Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

TAR Lazio Latina sez. I 23/2/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Articolo 77 comma 4 del d.lgs. 50 del 2016 - Nuova formulazione dopo il decreto correttivo - Non esclude a priori la partecipazione del r.u.p. alle commissioni di gara - Valutazione circa la modesta entità dell'appalto e della disponibilità di risorse interne (Articolo 77, comma 4 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Milano sez. IV 16/2/2018

Contratti pubblici - Commissione aggiudicatrice - Deve essere composta da esperti nell'area di attività in cui ricade l'oggetto del contratto- Non necessariamente in tutte e in ciascuna delle materie tecniche e scientifiche o addirittura nelle tematiche alle quali attengono i singoli e specifici aspetti presi in considerazione dalla lex specialis di gara ai fini valutativi (Articolo 77 comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Veneto sez. III 15/1/2018

1. Contratti pubblici - Commissione giudicatrice-Esperienza professionale di ciascun componente della commissione aggiudicatrice – Non deve coprire tutti gli aspetti oggetto della gara (Articolo 77, comma 1 (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa- Discrezionalità tecnica- Giudice Amministrativo - Non può sovrapporre alla valutazione opinabile del competente organo della PA la propria (Articolo 77, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Veneto sez. III 15/1/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Procedura di gara- Incompatibilità tra le funzioni di Presidente dalla commissione di gara e quelle di responsabile del procedimento o di dirigente del settore cui compete approvare gli atti della procedura selettiva - Non sussiste (Articolo 77, comma 4 (D.Lgs 50/2016))

TAR Veneto sez. III 15/1/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Nomina - Regime transitorio ex art. 216, c.12 DLgs. 50/2016 - Fino all'adozione della disciplina in materia di iscrizione all'Albo di cui all'articolo 78 del D.lgs. n. 50/2016 la commissione giudicatrice continua ad essere nominata dall'organo della stazione appaltante competente ad effettuare la scelta del soggetto affidatario del contratto (Articolo 77, comma 8 e 78, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Marche sez. I 2/1/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Pretesa incompatibilità tra RUP e presidente della commissione di gara- Non vi è alcun automatismo (Articolo 77, comma 4 (D.Lgs 50/2016))

TAR Umbria sez. I 2/1/2018

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Nomina del r.u.p. a membro delle commissioni di gara - Deve valutarsi con riferimento alla singola procedura - Cumulo in capo al dirigente delle funzioni di RUP e Presidente della commissione giudicatrice - Mancata dimostrazione della situazione di incompatibilità - Disciplina ex art. 77, comma 4, d.lgs. n. 50/2016 (Art. 77 comma 4 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 11/12/2017

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Requisito dell'esperienza «nello specifico settore cui si riferisce l'oggetto del contratto - Deve essere inteso in modo coerente con la poliedricità delle competenze spesso richieste in relazione alla complessiva prestazione da affidare - Non è, in particolare, necessario che l'esperienza professionale di ciascun componente copra tutti gli aspetti oggetto della gara (Articolo 77, comma 1 (D.Lgs 50/2016) e articolo 84, comma 2 (D.Lgs 163/2006))

TAR Calabria Catanzaro sez. I 6/12/2017

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Censure volte a prospettare una diversa valutazione delle offerte rispetto a quella seguita dalla commissione aggiudicatrice - Si traducono in un inammissibile sindacato sul merito delle opzioni attinte (Articolo 77, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 4/12/2017

1. Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Valutazioni tecniche - Sindacato debole del giudice amministrativo (Articolo 77, comma 1 (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Principio di assoluta immodificabilità delle commissioni giudicatrici-Deroga in caso di indisponibilità da parte di un commissario a svolgere le proprie funzioni, possibilmente in fase antecedente all'inizio delle operazioni valutative (Articolo 77, comma 1 (D.Lgs 50/2016))
3. Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Competenza della Commissione - Può ritenersi soddisfatta quando due dei suoi tre componenti siano portatori di una specifica competenza nel settore cui il singolo appalto si riferisce (Articolo 77, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Veneto sez. III 29/11/2017

Gare pubbliche- Componenti della Commissione di gara- Vanno scelti fra soggetti dotati di competenza tecnica adeguata alle peculiarità dello specifico settore interessato dall'appalto da assegnare - Non è, in particolare, necessario che l'esperienza professionale di ciascun componente della commissione aggiudicatrice copra tutti gli aspetti oggetto della gara (Art. 77, comma 1(D.Lgs 50/2016))

Deliberazione A.N.AC. 8/11/2017 n. 1143

1. Gare pubbliche- Composizione della commissione di gara - Numero dispari  di componenti - Aspetto imprescindibile per garantire la funzionalità  del principio maggioritario nell’ambito di un collegio perfetto qual è l’organo  in questione – Nel numero deve essere computato anche il presidente, ma non il segretari- art. 77 comma 4 del d.lgs. n. 50 del 2016- Esclude che i  commissari possano aver svolto o svolgere alcun'altra funzione o incarico  tecnico o amministrativo relativamente al contratto del cui affidamento si  tratta (Articolo 77 comma 2 e 4 (D.Lgs 50/2016) e art. 84, comma 2 (D.Lgs 163/2006))
2. Gare pubbliche- Limiti dell’incompatibilità  del rup a far parte della commissione di gara- Distinzione tra l responsabile con ruolo soltanto propositivo e/o istruttorio rispetto  agli atti di gara e quella invece del rup con  poteri dirigenziali che approva il disciplinare, il capitolato e adotta anche  atti di modifica con proprie determinazioni dirigenziali, che  non può assumersi anche la  valutazione dei concorrenti accentrando così ogni onere decisionale.
Il caso di specie rientra in  quest’ultima casistica (Articolo 77, comma 4(D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 15/11/2017

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Designazione componenti - Esclude la necessità di far precedere la designazione dei componenti interni da qualsiasi procedura comparativa (Art. 77, c.1 (D.Lgs 50/2016) e art. 84, c.8 (D.Lgs 163/2006))

TAR Lombardia Brescia sez. II 4/11/2017

Contratti pubblici - Illegittima composizione della Commissione giudicatrice- Risarcimento danni formulata dalla ricorrente, sia in forma specifica che per equivalente- Rinnovazione della procedura- Costituisce il vero ristoro per la parte ricorrente per individuare l'aggiudicatario della procedura di gara in questione (Articolo 204, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sardegna sez. I 23/10/2017

Contratti pubblici - Commissione giudicatrice - Deve essere composta da esperti nell'area di attività in cui ricade l'oggetto del contratto- Non necessariamente in tutte e ciascuna delle materie tecniche e scientifiche o addirittura nelle tematiche alle quali attengono i singoli e specifici aspetti presi in considerazione dalla lex specialis a fini valutativi- Approccio di natura sistematica e contestualizzata (Articolo 84, comma 2 (D.Lgs 163/2006))