Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

Consiglio di Stato sez. V 20/9/2016

Appalti pubblici - Valutazione offerte - Definizione subcriteri di valutazione - Va operata ex ante nella lex specialis - Inammissibilità di definizione ex post da parte della commissione giudicatrice (Art. 83, c.4 (Dlgs 163/2006) art. 95, c.8 (Dlgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 20/9/2016

Appalti pubblici - Valutazione offerte - Punteggio numerico - Sufficienza - Condizioni - Individuazione (Art. 83, c.1 (Dlgs 163/2006) - Art. 95, c.1 (Dlgs 50/2016))

TAR Campania Napoli sez. I 27/5/2016

Appalti pubblici - Criteri di aggiudicazione - Offerta economicamente più vantaggiosa- Metodologie di attribuzione del punteggio- Metodo aggregativo compensatore - E' insita la doppia riparametrazione- Eventuale omissione di tale riparametrazione - Conduce ad una illegittima alterazione nel rapporto tra i punteggi dettati per il profilo tecnico e per quello economico predeterminato dall'amministrazione appaltante- Fattispecie (Art. 83 comma 5 (Dlgs 163/2006) e art. 95 comma 9 (Dlgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 7/3/2016

1. Appalti pubblici - Valutazione tecnica delle offerte - Punteggio numerico - Sufficiente motivazione - Condizioni - Individuazione (Art. 83, c.1)
2. Appalti pubblici - Valutazione tecnica delle offerte - Assenza di griglia di valutazione analitica - Necessità di analitica motivazione dei punteggi assegnati (Art. 83, c.1)

TAR Marche sez. I 19/2/2016

Appalti pubblici - Criteri di valutazione - Metodo del confronto a coppie - Punteggio numerico - Presenza di subcriteri o anche di criteri di valutazione sufficientemente dettagliati - La mera attribuzione dei punteggi è sufficiente a dar conto dell'"iter" logico seguito nella scelta (Art. 83, comma 4, comma 5)