Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

Consiglio di Stato sez. III 25/6/2020

Contratti pubblici - Giudizi di verifica offerta anomala - Margine positivo pari a zero - Non è possibile stabilire una soglia minima di utile al di sotto della quale l'offerta deve essere considerata anomala - Utile modesto - Può comportare un vantaggio significativo (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Deliberazione A.N.AC. 22/4/2020 n. 354

1.Contratti pubblici- Procedura di gara - Giudizio  di verifica offerta anomala- Discrezionalità tecnica- Sindacabile  solo in caso di macroscopica  illogicità o di erroneità di fatto. (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici- Gara pubblica- Giudizio di verifica offerta anomala-  Presentazione di preventivi dell’impresa fornitrice – Ammissibilità (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))
3. Contratti pubblici- Procedura di gara- Offerte anomale - Giudizio di  verifica – Mancata richiesta di giustificativi su alcune voci di  costo –Rileva la valutazione complessiva dell’affidabilità e sostenibilità dell’offerta. (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))
4. Contratti pubblici- Procedura di gara- Giudizio di  verifica offerta anomala- Soglia minima dell’utile di impresa– Non sussiste. (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))


TAR Toscana Firenze sez. I 27/11/2019

Contratti pubblici - Giudizio di verifica offerta anomala - Discrezionalità tecnica - Limiti sindacabilità (Articolo 97 comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sardegna sez. I 4/11/2019

Contratti pubblici - Giudizio di verifica offerta anomala - Non ha carattere sanzionatorio -Il corretto svolgimento del procedimento di verifica presuppone l'effettività del contraddittorio Valutazione di congruità - Deve essere globale e sintetica, senza concentrarsi esclusivamente ed in modo parcellizzato sulle singole voci di prezzo- L'obiettivo dell'indagine è l'accertamento dell'affidabilità dell'offerta nel suo complesso e non già delle singole voci che lo compongono (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Puglia Lecce sez. III 23/9/2019

Contratti pubblici- Giudizio di verifica offerta anomala- Natura globale e sintetica, riguardando l'attendibilità e la serietà dell'offerta economica nel suo complesso- -Esame delle giustificazioni, giudizio di anomalia o incongruità dell'offerta - Costituiscono sempre espressione di discrezionalità tecnica di esclusiva pertinenza dell'Amministrazione ed esulano dalla competenza del giudice amministrativo- Sindacato esterno (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Toscana sez. III 23/8/2019

Contratti pubblici - Giudizio sull'anomalia dell'offerta - Natura globale e sintetica - Utile pari a zero o un'offerta in perdita - Rendono ex se inattendibile l'offerta economica - Inadeguatezza del progetto proposto dall'impresa offerente, rispetto ai requisiti minimi previsti dalla stazione appaltante per il contratto da affidare - Legittimano l'esclusione dalla gara (Articolo 97 comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 12/8/2019

1. Contratti pubblici- Contraddittorio nuovamente instaurato nel sub-procedimento di verifica dell'anomalia- Sono consentite all'aggiudicataria ulteriori giustificazioni sopravvenute e compensazioni tra sottostime e sovrastime, secondo i principi giurisprudenziali ben noti (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))
2.Contratti pubblici- Nomina verificatore- Valutazioni tecnico-giuridiche - Non possono mai essere rimesse al verificatore - Come tali apprezzabili autonomamente dal giudice (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. III quater 5/7/2019

1. Contratti pubblici- Giudizio di congruità di offerte anomale - Giudizio favorevole di "non anomalia" dell'offerta - Non richiede una motivazione puntuale ed analitica- Natura globale e sintetica - Costituisce espressione di un tipico potere tecnico-discrezionale - Sindacabile in sede giurisdizionale nelle ipotesi di manifesta e macroscopica erroneità o irragionevolezza dell'operato della Commissione di gara (Articolo 97 comma 1 (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici- Giudizio di verifica offerta anomala- E' necessario che la riscontrata sottostima dei costi sia tale da erodere completamente l'utile dichiarato (Articolo 97 comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 3/7/2015

Gara di appalto - Procedimento di verifica dell’anomalia dell’offerta - Ampiamente discrezionale - Può essere sindacato davanti al giudice amministrativo solo in caso di macroscopica irragionevolezza o di decisivo errore di fatto (art. 87, comma 1)