Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

TAR Campania Napoli sez. VII 20/7/2020

Contratti pubblici - Gara pubblica - Iscrizione camerale- Requisito di idoneità professionale (art. 83, comma 1, lett. a), e 3, d.lgs. n. 50/2016), anteposto ai più specifici requisiti attestanti la capacità tecnico professionale ed economico-finanziaria dei partecipanti alla gara di cui alle successive lettere b) e c) del medesimo comma (Articolo 83, comma 1, lettera a) e 3 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 15/11/2019

Contratti pubblici - Requisiti di idoneità professionale - Bando che richiede il possesso di una determinata qualificazione dell'attività e l'indicazione nel certificato camerale dell'attività stessa - Va intesa in senso strumentale e funzionale all'accertamento del possesso effettivo del requisito soggettivo di esperienza e fatturato  Articolo 83, comma 1, lett- a) e comma 3 (D.Lgs 50/2016))

TAR Liguria sez. I 28/3/2019

Contratti pubblici- Iscrizione camerale - Requisito di idoneità professionale -Corrispondenza contenutistica tra le risultanze descrittive del certificato camerale e l'oggetto del contratto d'appalto - Non si traduce in perfetta e assoluta sovrapponibilità tra tutte le componenti dei due termini di riferimento- Va appurata secondo un criterio di rispondenza alla finalità di verifica della richiesta idoneità professionale, sulla base di una considerazione globale e complessiva delle prestazioni dedotte in contratto (Articolo 83, comma 1, lettera a) (D.lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. II ter 9/8/2018

Contratti pubblici - Iscrizione camerale - Requisito di idoneità professionale (art. 83, commi 1, lett. "a"e 3 d.lgs n.50/2016)- Utilità sostanziale della certificazione camerale - Filtrare l'ingresso in gara dei soli concorrenti forniti di una professionalità coerente con le prestazioni oggetto dell'affidamento pubblico (Articolo 83, comma 1, lett. a) (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 8/11/2017

Contratti pubblici - Iscrizione camerale - Requisito di idoneità professionale - Necessità di una congruenza contenutistica, tendenzialmente completa, tra le risultanze descrittive della professionalità dell'impresa, come riportate nell'iscrizione alla Camera di Commercio, e l'oggetto del contratto d'appalto - Non deve tradursi in una perfetta ed assoluta sovrapponibilità tra tutte le componenti dei due termini di riferimento (Art. 83 comma 1 lett. a) e comma 3 (D.Lgs 50/2016))