Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

Consiglio di Stato sez. III 9/10/2018

Contratti pubblici - Verifica di congruità di un'offerta sospetta di anomalia - Non può essere effettuata attraverso un giudizio comparativo che coinvolga altre offerte o con dati statistici (nazionali o locali) relativi a gare del settore, dai quali non è possibile trarre alcun elemento atto a dimostrare la sostenibilità dell'offerta nello specifico caso considerato (Art. 97, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Toscana Firenze sez. I 20/9/2018

Contratti pubblici - Offerte anomale - Criteri di calcolo soglia di anomalia - Metodo art. 97, c.2, lett. b) Codice - Sentenza Cons. Stato, Ad. plen. 30 agosto 2018, n. 13- Criterio "associativo" - Locuzione ‘offerte ammesse' (al netto del "taglio delle ali") di cui alla prima parte del comma 2, lettera b) dell'articolo 97 del d.lgs. 50 del 2016 e locuzione ‘concorrenti ammessi' di cui alla seconda parte della disposizione - Fanno riferimento a platee omogenee da individuare previo il "taglio delle ali" (Art. 97, c.2, lett. b) (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 6/8/2018

Contratti pubblici - Offerte anomale - Verifica anomalia - Finalità e natura - Sindacabilità - Individuazione alla luce della consolidata giurisprudenza (Art.97, c.1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 6/8/2018

Contratti pubblici - Offerte anomale - Calcolo della soglia di anomalia - Offerte con ribasso identico - Criterio del blocco unitario - Va ribadito (Art. 97, c. 2, lett. a) ed e) (D.lgs 50/2016))

Consiglio di Stato Adunanza plenaria 30/8/2018

Contratti pubblici - Offerte anomale - Calcolo soglia di anomalia ex art. 97, c.2, lett. b) Dlgs. 50/2016 - Somma dei ribassi offerti dai concorrenti ammessi sul quale applicare il fattore di correzione - Deve essere effettuata con riferimento alla platea dei concorrenti ammessi al netto del taglio delle ali (Art. 97, c.2, lett. b) (D.Lgs 50/2016))

Deliberazione A.N.AC. 27/6/2018 n. 610

Contratti pubblici - Offerta anomala - Discrezionalità tecnica - Limiti sindacabilità- Clausola della lex specialis di gara che impone il limite massimo del 50% di ribasso rispetto alla base d'asta- E' illegittima (Art. 97, c.1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 26/7/2018

Contratti pubblici - Scelta della stazione appaltante di anticipare l'adempimento dell'obbligo del sopralluogo dalla fase della gara a quella precedente della selezione dei concorrenti da invitare espletata attraverso l'avviso di indagine di mercato - Illegittima se l'adempimento è richiesto anche al gestore uscente del servizio (Articolo 79, comma 2 (D.Lgs 50/2016))

TAR Veneto sez. I 19/7/2018

Contratti pubblici - Giudizio di verifica offerta anomala - Esperibilità di fasi di contraddittorio procedimentale prima di addivenire all'esclusione - A fronte dell'immodificabilità dell'offerta sono tuttavia modificabili le relative giustificazioni (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 8/6/2018

Contratti pubblici - Offerte anomale - Utile di impresa - Non è possibile fissare quota rigida di utile minimo - Ammissibilità di utile modesto - Anomalia di utile pari a zero - Rimodulazione elementi costitutivi dell'offerta - E' limitata purché l'offerta iniziale non venga sostanzialmente modificata (Art. 97, c.1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio Giustizia Amministrativa Regione Sicilia 25/6/2018

1. Contratti della Pubblica amministrazione - Offerte anomale - Costo del lavoro - Individuazione C.c.n.l. da applicare al personale - Libera scelta dell'imprenditore - Limiti. (Art. 97, c.1 e c. 5 (D.lgs 50/2016))
2. Contratti della Pubblica amministrazione - Offerte anomale - Utile ddi impresa esiguo . Indice sintomatico della anomalia dell'offerta ma non determinante. (Art. 97, c.1 e c. 5 (D.lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 25/6/2018

Contratti pubblici - Offerte anomale - Verifica dell'anomalia - Finalità - Natura globale e sintetica - Limiti al sindacato g.a. (Art. 97, c.1 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 25/6/2018

1.Contratti pubblici - Giudizio di congruità offerta anomala- Discrezionalità tecnica (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))
2. Contratti pubblici - Giudizio di verifica offerta anomala sotto il profilo delle giustificazioni del costo del personale- Motivo di ricorso inammissibile per genericità (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Toscana sez. I 16/5/2018

Contratti pubblici - Disciplina dell'esclusione automatica dell'offerta anomala - Necessaria previsione nella lex specialis - Può essere contenuta anche nel solo disciplinare che, nel costituire la documentazione di gara, ha la funzione di integrare le informazioni previste dallo schema di bando di cui all'allegato XIV del D.lgs. 50/2016 (Articolo 97, comma 8 e articolo 71, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. III quater 2/5/2018

Contratti pubblici - Offerte anomale - Obbligo di valutare la congruità dell'offerta della seconda classificata - Non sussiste, salvo il caso per cui "in base ad elementi specifici" essa non appaia anormalmente bassa - Scelta dell'amministrazione di attivare il procedimento di verifica dell'anomalia dell'offerta - Ampiamente discrezionale (Articolo 97, comma 6 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. VI 9/4/2018

Contratti pubblici - Offerte anomale - Sindacato giurisdizionale sulle valutazioni compiute in sede di verifica dell'anomalia- Circoscritto ai soli casi di manifesta e macroscopica erroneità o irragionevolezza- Discrezionalità tecnica (Articolo 97, comma 1 (D.Lgs 50/2016))