Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

Deliberazione A.N.AC. 5/9/2018 n. 757

Contratti pubblici - Oneri di sicurezza aziendali - Mancata indicazione - Soccorso istruttorio - Presupposti indefettibili - La legge di gara non deve aver espressamente previsto alcun obbligo di separata indicazione dei costi per la sicurezza aziendale - Non è in contestazione che dal punto di vista sostanziale l'offerta rispetti i costi minimi di sicurezza aziendale - Fattispecie - Obbligo di indicazione a pena di esclusione della lettera di invito- Modulo MEPA per la redazione dell'offerta economica con un apposito spazio per l'indicazione dei costi di sicurezza aziendali che, nel caso dell'offerta della società Alfa, non è stato compilato - Divieto di soccorso istruttorio (Articolo 95, comma 10, articolo 83, comma 9 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Milano sez. I 10/9/2018

Contratti pubblici - Omessa indicazione separata degli oneri di sicurezza aziendali - Obbligo di verifica di congruità - Esclusione - Può seguire solo all'esito negativo di tale verifica (Articolo 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sardegna sez. I 8/8/2018

Contratti pubblici - Oneri sicurezza aziendali - Mancata indicazione nell'offerta economica ex art. 95, comma 10, del d.lgs. n. 50 del 2016 - Comporta l'esclusione automatica dalla gara - Inammissibilità soccorso istruttorio (Articolo 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sicilia Catania sez. III 31/7/2018

Contratti pubblici - Oneri della sicurezza e costi della manodopera - Onere di indicazione- Divieto di soccorso nell'ipotesi di omessa indicazione- Inammissibilità di una determinazione dei costi della manodopera per relationem (Articolo 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))

TAR Abruzzo L'Aquila sez. I 12/7/2018

Contratti pubblici - Indicazione degli oneri di sicurezza aziendali - Obbligo di dichiarazione separata nelle offerte economiche - Ricorre solo se previsto dal bando di gara (Articolo 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))

Tar Basilicata, sez. I, 3/7/2018, n. 438

Contratti pubblici- Obbligo di considerare espressamente gli oneri per la sicurezza aziendale (cc.dd. oneri interni) nell'offerta economica, ora codificato dall'art. 95, comma 10, del D.Lg.vo n. 50/2016- Non comporta l'automatica esclusione dell'impresa concorrente che, pur senza evidenziarli separatamente nell'offerta, li abbia comunque considerati nel prezzo complessivo dell'offerta Art. 95, comma 10 e articolo 83 comma 9 (D.lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 31/5/2018

Contratti pubblici - Oneri della sicurezza - Art. 95, comma 10 d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50 - Oneri della sicurezza interna - Non sono configurabili negli appalti concernenti servizi di natura intellettuale - Tali servizi configurano ideazione di soluzioni, ma non attività (quali ad esempio verifiche e collaudi) che comportano rischi per i lavoratori (Art. 95, c.10 (D.lgs 500/2016))

TAR Sicilia Catania sez. II 1/2/2018

Contratti pubblici - Oneri di sicurezza aziendali- Orientamenti giurisprudenziali contrapposti - Regolarizzazione in caso di omessa previsione nella lex specialis - Va ammessa (Art. 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Roma sez. III quater 31/1/2018

Contratti pubblici - Oneri di sicurezza - Art. 95, comma 10 d.lgs. 50 del 2016 - Valore di norma primaria - Prevede espressamente l'obbligo di indicare nell'offerta tecnica gli oneri di sicurezza - Precluso, con l'art. 83, comma 9 del d.lgs. 50 del 2016, il soccorso istruttorio con riguardo all'offerta economica e tecnica (Articolo 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sicilia Catania sez. IV 20/12/2017

Contratti pubblici - Costi della sicurezza - Ineludibile obbligo legale da assolvere necessariamente già in sede di predisposizione dell'offerta economica (Articoli 83, comma 9 e 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))

TAR Campania Napoli sez. VII 6/12/2017

Contratti pubblici- Obbligo di indicazione costi della manodopera e oneri sicurezza aziendale ex art. 95, c.10, Dlgs. 50/2016 - Mancata indicazione - Divieto di soccorso istruttorio (Articolo 83, comma 8 e articolo 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 21/11/2017

Contratti pubblici - Oneri di sicurezza - Rappresentano un elemento essenziale dell'offerta - Fattispecie - Carenza - Non è in discussione l'adempimento da parte del concorrente degli obblighi di sicurezza, né il computo dei relativi oneri nella formulazione dell'offerta - Si contesta soltanto che l'offerta non specifica la quota di prezzo corrispondente ai predetti oneri - Carenza solo formale - Soccorso istruttorio (Articolo 83, comma 9 e articolo 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. VI 20/11/2017

Contratti pubblici - Oneri di sicurezza aziendali - Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato 20 marzo 2015 n. 3 - Obbligo di indicazione anche per gli appalti di servizi - Divieto di soccorso istruttorio - Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato 2 novembre 2015 n. 9 - Applicabilità anche alle gare in cui la fase di presentazione delle offerte si sia esaurita prima della pubblicazione sentenza n. 3 del 2015- Adunanza Plenaria n. 19 del 2016 - L'obbligo di indicazione sussiste quando la stazione appaltante non ha indicato nei documenti di gara la necessità di inserire nelle offerte anche i costi di sicurezza aziendale - Omessa indicazione - Non può ritenersi un elemento essenziale dell'offerta quando l'impresa ha "sostanzialmente" rispettato tali obblighi e la omissione ha solo rilevanza formale - L'obbligo non opera nel caso in cui venga in rilievo "un servizio di natura intellettuale" (Articolo 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))

TAR Puglia Bari sez. II 14/11/2017

Contratti pubblici - Offerta - Oneri di sicurezza - Omessa indicazione - Appalto in settori speciali - Soccorso istruttorio - Mancanza - Illegittimità - Fattispecie (Art. 95, c.10 e art. 83, c.9 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sicilia Catania sez. II 10/11/2017

Contratti pubblici - Fornitura di strumentazione senza posa in opera - Oneri di sicurezza - Art. 95, comma 10) del D.lgs. 50/2016 - Non si applica per espressa previsione normativa alle "forniture senza posa in opera" - Fattispecie relativa all'acquisto della strumentazione e che non richiede alcuna specifica lavorazione in termini di "posa in opera" (Articolo 95, comma 10 (D.Lgs 50/2016))