Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

Deliberazione A.N.AC. 14/11/2018 n. AG 6/2018/AP

Contratti pubblici - Organismo di diritto pubblico- LUMSA- Non è annoverabile tra tali organismi- Difetta il requisito dell'influenza pubblica dominante (Articolo 3, comma 1, lett. d) (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Brescia sez. II 11/8/2017

Contratti pubblici - Organismo di diritto pubblico - Caratteri integrativi definiti dall'articolo 3, comma 1, lettera d) d.lgs. 50 del 2016- Deve essere istituito per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale - Si tratta di esigenze che si soddisfano senza correre il rischio di impresa e in modo diverso dall'offerta di un bene o servizio sul mercato (Articolo 3, comma 1, lettera d) (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Milano sez. IV 12/5/2015

Gara di appalto - Organismo di diritto pubblico - Requisiti essenziali: a) dotati di personalità giuridica; b) istituiti per soddisfare specifiche finalità di interesse generale non aventi carattere industriale o commerciale (c.d. requisito teleologico); c) la cui attività sia finanziata in modo maggioritario dallo Stato, dalle regioni, dagli enti locali, da altri enti pubblici o organismi di diritto pubblico, o la cui gestione sia sottoposta al loro controllo o i cui organi di amministrazione, di direzione o di vigilanza siano costituiti, per almeno la metà, da componenti designati dai medesimi soggetti pubblici (c.d. requisito dell'influenza dominante) - Fattispecie (Art. 3 comma 26)

TAR Piemonte sez. I 12/6/2014

Appalti pubblici - Organismi di diritto pubblico - Fondazione di diritto privato senza scopo di lucro- Assenza influenza pubblica dominante- Esclusione natura di organismo di diritto pubblico- Controversie- Giurisadizione ordinaria (Articolo 3 comma 26 e articolo 244, comma 1)

TAR Lazio Roma sez. III bis 3/6/2014

Appalti pubblici - Organismi di diritto pubblico - Natura e caratteri ex art. 3, c.26 Dlgs. 163/2006 - ENPAM - Controllo pubblico affidato al Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale- Obbligo di indire procedure di evidenza pubblica per la scelta dei propri appaltatori – Giurisdizione amministrativa anche per le le controversie relative alle gare bandite prima dell'entratta in vigore dell'art. 32, comma 12 d.l. 6 luglio 2011 n. 98, conv. dalla l. 15 luglio 2011 n. 111 (Art. 3, comma 26)

Consiglio di Stato sez. VI 3/6/2014

Appalti pubblici - Amministrazioni aggiudicatrici - Organismi di diritto pubblico - Fondazione Ca' d'Industria onlus- Natura di organismo di diritto pubblico- Mancato inserimento della Fondazione nell'elenco delle amministrazioni formato dall'ISTAT - E' irrilevante - Rilevanza del "controllo" e del "finanziamento" da parte di pubbliche amministrazioni (Art. 3, comma 26)