Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 18/4/2016,n.50   Dlgs 12/4/2006,n.163

Archivio News

Consiglio di Stato sez. III 5/3/2018

Contratti pubblici - Procedura di aggiudicazione - Principio di continuità delle operazioni di gara - Ha carattere tendenziale e non costituisce precetto inderogabile - Impossibilità oggettiva di esaurire tutte le operazioni in unica seduta - Garanzia dell'integrità delle offerte (Art. 30, c.1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lazio Latina sez. I 23/2/2018

Contratti pubblici - Procedura di aggiudicazione - Requisiti di partecipazione - Referenze bancarie- Mancata produzione - Soccorso istruttorio- Giurisprudenza contrastante- Adesione all'orientamento che lo ammette perché riguardano la qualità soggettiva del concorrente (Articolo 83, comma 9 e articolo 83, comma 8 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 22/2/2018

Contratti pubblici - Procedura di aggiudicazione - Principio di tassatività delle cause di esclusione - Carenza degli elementi essenziali tale da ingenerare una situazione di incertezza assoluta sul contenuto dell'offerta. Presenza di specifiche clausole della legge di gara che tipizzino una siffatta situazione di incertezza assoluta - Concetto di essenzialità, riferito ai contenuti dell'offerta tecnica - Dev'essere chiaro ed evidente nelle previsioni di gara- Non può essere ex post ritagliato sulla scorta di una interpretazione sistematica delle stesse, che ne estenda la portata sino alla valutazione della "sufficienza" dei contenuti tecnici (Articolo 83, comma 8 (D.Lgs 50/2016) e articolo 46, comma 1-bis (D.Lgs 163/2006))

TAR Calabria Catanzaro sez. I 13/10/2017

Contratti pubblici - Procedura di aggiudicazione - Atto di esclusione- Mancata impugnazione- Dovere di specificazione dell'oggetto della domanda introduttiva del ricorso- Non può ritenersi assolto mediante la generica indicazione di "tutti i verbali di gara" contenuta nel ricorso (Articolo 204, comma 1 (D.Lgs 50/2016) e articolo 244, comma 1 (D.Lgs 163/2006))

TAR Lazio Roma sez. I 1/9/2017

Contratti pubblici - Procedura di aggiudicazione - Principio di tassatività delle clausole di esclusione - Impone di interpretare comunque le disposizioni “dubbie” della lex specialis sempre nel senso della massima apertura delle gare e del favor partecipationis (Articolo 83, comma 8 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Brescia sez. II 28/8/2017

Contratti pubblici - Procedura di aggiudicazione - Criterio offerta economicamente più vantaggiosa - Sottofasi della procedura in seduta pubblica - Individuazione - Valutazione offerte tecniche da parte di commissione giudicatrice - Seduta riservata (Art. 95, c.2 (D.Lgs 50/2016))

TAR Molise sez. I 21/8/2017

Contratti pubblici - Procedura di aggiudicazione- Provvedimenti di ammissione - Nuova regola del consolidamento dell'ammissione che deriva dalla mancata impugnazione tempestiva della stessa - Trova il proprio bilanciamento nel sistema nella necessaria pubblicità degli atti di gara - Occorre che ai candidati sia garantito il pieno e tempestivo accesso alla documentazione (Articolo 29, comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Brescia sez. II 14/7/2017

Contratti pubblici - Procedura di aggiudicazione - Apertura contestuale della busta contenente la domanda di partecipazione e la restante documentazione richiesta da bando di gara e della busta contenente l'offerta economica - Violazione dei principi di trasparenza, imparzialità e parità di trattamento (Articolo 4. comma 1 (D.Lgs 50/2016))

TAR Sardegna sez. I 21/4/2017

Contratti pubblici - Procedura di aggiudicazione - Garanzia fideiussoria- Obbligo a pena di esclusione- Divieto di soccorso istruttorio (Art. 93, comma 8 e art. 83, comma 9 (Dlgs 50/2016))

TAR Sardegna sez. I 21/4/2017

Contratti pubblici - Procedura di aggiudicazione - Termini di impugnazione- Presenza del legale rappresentante dell'impresa alla seduta di gara nella quale la commissione ha deliberato l'esclusione dell'impresa concorrente - Non rende irricevibile per tardività il ricorso giurisdizionale proposto contro l'esclusione qualora sia stato tempestivamente impugnato il successivo provvedimento di esclusione (Art. 204, comma 1 (Dlgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 25/11/2016

Contratti pubblici - Procedure di aggiudicazione - Sedute commissione - Principio concentrazione - Fattispecie (Art. 2, c.1 (Dlgs 163/2006) e art. 30, c.1 (Dlgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. IV 22/6/2016

Procedura di aggiudicazione - Documentazione di gara - Documentazione comprovante requisiti morali e personali - Carenza - Esclusione - Va disposta - Ragioni (Art. 46, c.1bis (Dlgs 163/2006) e art. 83, c.8 (Dlgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 30/5/2016

Appalti pubblici - Procedura di aggiudicazione - Riconvocazione commissione di gara a seguito emersione errori o lacune nell'operato della commissione medesima - Ipotesi eccezionale - Rup ha potere-dovere di verificare operato della commissione (Art.84, c. 12 (Dlgs 163/2006) e art. 77, c. 11 (Dlgs 50/2016))

TAR Sicilia Palermo sez. II 31/5/2016

Appalti pubblici - Procedure di aggiudicazione - Soccorso istruttorio - Domanda di partecipazione - Irregolarità essenziali - Determinano l'obbligo del concorrente di pagare la sanzione pecuniaria prevista dal bando - Irregolarità non essenziali - Il concorrente in tal caso non è tenuto al pagamento della sanzione pecuniaria - Termini di prescrizione quinquennali per l'esercizio del potere sanzionatorio (Art. 83 comma 9 (Dlgs 50/2016) e art. 38, comma 2-bis (Dlgs 163/2006))

TAR Abruzzo L'Aquila sez. I 1/6/2016

Procedure di aggiudicazione - Gara con modalità esclusivamente informatiche - Non deve comunque tradursi in un aggravamento procedimentale né deve incidere sulla possibilità di partecipazione dei concorrenti - Trasmissione impedita o danneggiata per un vizio del sistema- Il pregiudizio non può che ricadere sull'ente che ha bandito, organizzato e gestito la gara con dette modalità (Art.58, comma 1 (Dlgs 50/2016)