Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 12/4/2006,n.163   Dlgs 18/4/2016,n.50

Archivio News

TAR Toscana Firenze sez. I 19/10/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Veridicità delle dichiarazioni - Non trova spazio a fronte di dichiarazioni certamente irrilevanti ai fini della partecipazione - Eventuale esclusione - Deve essere dichiarata nulla per violazione del principio di tassatività (Art. 80, comma 5, lett. f-bis e articolo 83, comma 8 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 27/9/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Obblighi dichiarativi - Grave negligenza o malafede - Obbligo dichiarazione completa e veritiera - Finalità (Art. 80, c.5, lett. c) (D.Lgs 50/2016) e art. 38, lett. f) (D.Lgs 163/2006))

TAR Basilicata sez. I 28/9/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Operatori economici che versino in una situazione di controllo, di cui all'art. 2359 del codice civile, o in una qualsiasi relazione, anche di fatto, tale da comportare l'imputabilità delle offerte a un unico centro decisionale-Indici presuntivi della sussistenza di un collegamento di fatto - Rapporti di parentela fra amministratori delle società, nonché circostanze di tempo e di luogo di spedizione delle domande di partecipazione ed elementi formali connotanti i documenti di gara (Articolo 80. Comma 5, lettera m) (D.Lgs 50/2016))

TAR Campania Napoli sez. VIII 27/9/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Affidabilità professionale - Articolo 80, comma 5, lettera c) del d. lgs. n. 50 del 2016 - Il legislatore ha esteso alle condotte anteriori all'esecuzione del rapporto contrattuale le ipotesi rivelatrici della scarsa affidabilità professionale dell'impresa - Aumento delle informazioni che il concorrente deve fornire in sede di partecipazione alla selezione - Fattispecie (Articolo 80, comma 5, lettera c) (D.Lgs 50/2016))

TAR Lombardia Milano sez. IV 25/9/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali- Omessa dichiarazione da parte del concorrente di tutte le condanne penali eventualmente riportate- Ne comporta senz'altro l'esclusione dalla gara, essendo impedito alla stazione appaltante di valutarne la gravità - Divieto di soccorso istruttorio- Estinzione del reato- Non è automatica per il mero decorso del tempo, ma deve essere formalizzata in una pronuncia espressa del giudice dell'esecuzione penale (Articolo 80, comma 1, articolo 83, comma 9 (D.Lgs 50/2016) e articolo 38, comma 1, lettera c), articolo 46, comma 1 (D.Lgs 163/2006))

Consiglio di Stato sez. VI 15/9/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Regolarità contributiva - Sussistenza del requisito - Individuazione secondo costante orientamento della giurisprudenza (Art. 80, c.4 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 6/9/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Regolarità contributiva - Deve sussistere fin dalla presentazione dell'offerta - Deve permanere per tutta la durata della procedura di aggiudicazione e del rapporto con la stazione appaltante - Irrilevanza di un eventuale adempimento tardivo dell'obbligazione contributiva (Art. 80, c.4 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 5/9/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Vincolo fiduciario che deve sussistere tra amministrazione aggiudicatrice e operatore economico- Fattispecie- Condotte criminose afferenti lo svolgimento del servizio di sterilizzazione oggetto di gara - Obbligo dichiarativo - Sussiste - Linee guida ANAC n. 6 - Periodo di esclusione dalle gare - Non può superare i tre anni a decorrere dalla data dell'annotazione della notizia nel Casellario informatico gestito dall'Autorità o, per i provvedimenti penali di condanna non definitivi, dalla data del provvedimento (Articolo 80, comma 5, lettera c) (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. VI 1/9/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Grave negligenza, malafede nell'esecuzione delle prestazioni affidate dalla stazione appaltante che bandisce la gara - Distinzione tra giudizio afferente fase negoziale e giudizio relativo all'esercizio di poteri amministrativi - Valutazione della s.a. - Discrezionalità - Limiti di sindacabilità da parte del g.a. (Art. 80, c.5, lett. c) (D.Lgs 50/2016) e art. 38, lett. f) (D.Lgs 163/2006))

Consiglio di Stato sez. V 7/8/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Omessa dichiarazione - Documentazione mancante - Soccorso istruttorio - Inammissibilita' - Limite delle sole "irregolarità essenziali" - Fattispecie (Art. 83, C.9 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 21/8/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Grave errore professionale - Fattispecie a carattere indeterminato - Obblighi dichiarativi - Indeterminabilità a priori del novero delle inadempienze rilevanti - Necessità di parametrare nella lex specialis dell'onere dichiarativo (Art. 80, c.5, lett. c) (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. V 14/8/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Articolo 38, comma 1, lettera g) Dlgs. 163/2006 (nel testo anteriore alla novella di cui all'articolo 4 del decreto-legge n. 70 del 2011) - Mancato richiamo di legge al carattere necessariamente "grave" dell'omissione tributaria - Non consentiva di annettere valenza escludente a qualunque tipo di omissione - Tutela del principio di proporzionalità - Onere della stazione appaltante di verificare in concreto: i) la gravità dell'inadempimento- ; ii) la sua effettiva idoneità ad incidere negativamente sulla complessiva affidabilità dell'impresa - Successiva introduzione di parametri legali volti a determinare in modo certo il richiamato carattere di gravità - Articolo 80, comma 4, Dlgs. 50/2016 (Articolo 80, comma 4 (D.Lgs 50/2016) e articolo 39, comma 1, lettera g) (D.Lgs 163/2006))

Consiglio di Stato sez. V 10/08/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Omessa dichiarazione da parte del concorrente di tutte le condanne penali eventualmente riportate - Ne comporta senz'altro l'esclusione dalla gara, essendo impedito alla stazione appaltante di valutarne la gravità - Soccorso istruttorio- Non può essere utilizzato per sopperire a dichiarazioni (riguardanti elementi essenziali) radicalmente mancanti
 (Articolo 80, comma 1 e art.83, comma 9 (D.Lgs50/2016))


TAR Puglia Bari sez. III 14/7/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Obbligo dichiarativo - Necessità di verificare complessiva affidabilità dell'operatore economico - Progettisti dipendenti della società di ingegneria - Non sono equiparabili all'operatore economico che sottoscriverà l'appalto - Non sussistono obblighi dichiarativi (Art. 80, c. 3 (D.Lgs 50/2016))

Consiglio di Stato sez. III 28/7/2017

Contratti pubblici - Requisiti generali - Disciplina antimafia - Interdittiva antimafia - Possibilità e limiti di un'estensione dell'interdittiva basata su stabili collegamenti societari (Articolo 80, comma 2 (D.Lgs 50/2016))