Codicedeicontrattipubblici.it, A cura di Avv. Ornella Cutajar e  Avv. Alessandro Massari
Cerca nel Sito

Dlgs 12/4/2006,n.163   Dlgs 18/4/2016,n.50

Presentazione

Codicedeicontrattipubblici.it

(D.lgs. 18 aprile 2016, n. 50)

A cura di Avv. Ornella Cutajar e Avv. Alesssandro Massari

con la collaborazione di Carla Ragionieri

Edizione a cura di Claudia Galli e Stefano Muccioli


Il Nuovo Codice dei contratti pubblici, d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50, è entrato in vigore in data 19 aprile 2016 ed ha abrogato sia il D.lgs. 12 aprile 2006, n. 163 che il Regolamento, DPR n. 207/2010 (ad eccezione di alcune parti che resteranno in vigore sino all’approvazione delle nuove linee guida di competenza dell’ANAC: in particolare, restano in vigore le disposizioni di cui alla parte II, titolo II, capo I (artt. 14-43), al titolo XI, capi I e II (artt. 239-248), agli articoli 254, 255 e 256, alla parte II, Titolo IX, Capo I (artt. 178-202), alla parte II, titolo XI, capo II (artt. 241-248) (vedi artt. 23, 24, 111, 146 del nuovo Codice).

Con la pubblicazione del Nuovo Codice rimane invariato e costante il nostro obiettivo di individuare per ogni articolo del Codice le chiavi di lettura e le soluzioni delle singole questioni offerte dalla giurisprudenza amministrativa (Tar, Consiglio di Stato, CGA per la Regione Siciliana), civile (Corte di Cassazione), contabile (Corte dei Conti), con specifica attenzione anche alla giurisprudenza della Corte costituzionale e della Corte di Giustizia europea e alla posizione dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), che nel nuovo Codice assume un ruolo centrale (art. 213) anche con l’emissione di pareri di precontenzioso di natura vincolante (art. 211) e dell’Autorità garante per la concorrenza e per il mercato (AGCM).

Un obiettivo esclusivamente operativo che oggi ci porta a cogliere nel percorso già svolto i punti da ulteriormente migliorare, nonché ad ascoltare e a richiedere sempre l’osservazione critica del lettore.

Nel percorso già svolto è quindi sostanziale la giurisprudenza raccolta negli ultimi anni a commento del d.gs. 12 aprile 2006, n. 163 che abbiamo ritenuto di trasporre a commento dei corrispondenti articoli contenuti nel nuovo d.lgs. 18 aprile 2016, n. 50. A tal fine riportiamo nella home una Tabella di corrispondenza degli articoli dei due Codici redatta sulla base di quella ufficiale del MIT (pubblicata sulla GURI del 19 aprile 2016, n. 91, S.O. n. 11).

La stesura organizzativa di Codicedeicontrattipubblici.it risulta così suddivisa, secondo una linea di continuità con la precedente stesura:

News: in prima pagina sono riportate le ultime sentenze massimate con indicazione dell’articolo di riferimento del Codice dove vengono inserite;

Articoli: a commento di ogni singolo articolo sono inseriti prima i provvedimenti dell’ANAC seguendo un ordine cronologico. Con lo stesso ordine viene quindi riportata la giurisprudenza interna ed europea;

Confronto con il lettore: i Coautori sono sempre a disposizione per eventuali suggerimenti e proposte da parte del lettore, punto di riferimento sostanziale del percorso di ricerca.

Ornella Cutajar e Alessandro Massari